d
t
m

Organizzazione

Il CSP è diretto dall’Istituto di plurilinguismo su mandato della Confederazione svizzera, rappresentata dall’Ufficio federale della cultura, e sulla base della Legge sulle lingue. I compiti del CSP sono definiti in una convenzione di prestazioni.

Allo scopo di coordinare gli interessi degli uffici federali interessati e della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), l’Ufficio federale della cultura ha creato un gruppo direttorio, il quale prende posizione in particolar modo sul programma di lavoro e sui rapporti d’attività del CSP.

Il CSP è inoltre accompagnato da un consiglio scientifico che valuta periodicamente le sue attività di ricerca.