d
t
m

Rumantsch Grischun: standard di base nel quadro di un modello di conoscenze multilingui per i retoromanci

Settore: 
Insegnamento e apprendimento delle lingue, valutazione delle competenze linguistiche
Direzione del progetto:

Georges Darms

Durata: 
da 01.2011 a 12.2014
Team:
Stato: 
Completato
Descrizione: 

Fondo Nazionale Svizzero, promozione di progetti n. 135407

Il progetto vuole elaborare degli standard di base per le lingue scolastiche dei romanciofoni (Rumantsch Grischun e tedesco), come viene fatto nel resto della Svizzera per il tedesco, il francese e l'italiano attraverso il cosiddetto Consorzio HarmoS-L1. Per questo motivo si vorrebbe procedere – nei casi pertinenti – in modo analogo.

Lo scopo del progetto è di mettere a disposizione per le lingue scolastiche dei romanciofoni una gamma di strumenti per quanto possibile convalidata per la descrizione e il discernimento delle competenze e, attraverso questo, di fornire degli standard di base di riferimento, provati dal punto di vista teorico e pratico. L'attenzione sarà focalizzata sulla sesta classe, in quanto importante bivio scolastico. Con questa raccolta di strumenti si cerca di fissare un obiettivo pratico in analogia con HarmoS, anche se nel presente progetto si tiene particolare conto della specifica situazione di plurilinguismo e di minoranza dei romanciofoni. Allo stesso tempo, questo progetto vuole fornire un contributo scientifico nell'ambito della ricerca delle competenze plurilingui e della loro modellizzazione.