d
t
m

Valutazione riferita ai risultati dell’insegnamento del francese nella 6a classe (H8) nei sei Cantoni Passepartout

Direzione del progetto:

Committenti: Cantoni del progetto Passepartout (dal 2018 Conferenza dei direttori cantonali della pubblica educazione della Svizzera nordoccidentale)

Durata: 
da 06.2015 a 05.2019
Team:
Stato: 
Completato
Descrizione: 

I sei Cantoni lungo il confine linguistico tedesco-francese (BE, BL, BS, FR, SO e VS) hanno deciso di introdurre l’insegnamento del francese prima di quello dell’inglese. In un accordo intercantonale, è stato convenuto un nuovo concetto di insegnamento linguistico.

Dall’anno scolastico 2011/12 – nel Canton BL dall’anno scolastico 2012/13 – il francese viene insegnato secondo il piano di studi Passepartout. Obiettivi, contenuti e struttura di questo tipo di insegnamento, come pure il manuale didattico Mille feuilles, presentano differenze anche notevoli con il sistema adottato finora. Una delle caratteristiche fondamentali del piano Passepartout per l’insegnamento del francese è il perseguimento degli obiettivi in tre settori di competenza distinti: I) competenze comunicative; II) conoscenza delle lingue e delle culture; III) competenze strategiche di apprendimento. Il progetto prevede una valutazione riferita ai risultati delle competenze degli allievi dell’8° anno scolastico (secondo HarmoS) e un’inchiesta tra gli insegnanti e gli alunni. Per la valutazione vengono sfruttate le sinergie con il monitoraggio dell’educazione della CDPE (valutazione delle competenze fondamentali).

Finalità – Risultati attesi: 

L'obiettivo della valutazione delle competenze degli alunni basata sui risultati è quello di tracciare un bilancio riguardo al risultato degli obiettivi di apprendimento I e III (outcomes) all'8° anno scolastico.

Tale valutazione si concentra sulle abilità comunicative (obiettivo di apprendimento I) nelle aree di competenza "comprensione orale" e "comprensione scritta", nonché "interazione orale" e "produzione orale". L'obiettivo è quello di essere in grado di determinare in modo affidabile – utilizzando la gamma di strumenti disponibili – quanti studenti della regione Passepartout hanno raggiunto le competenze di base stabilite dalla CDPE nonché gli obiettivi di apprendimento superiori stabiliti nel Piano di studio Passepartout. I risultati dei questionari compilati dagli studenti possono essere utilizzati anche per spiegare eventuali differenze nelle loro prestazioni. In generale, i risultati dell’indagine dovrebbero consentire di trarre conclusioni, con le debite riserve, sull'efficacia dell'apprendimento con i manuali utilizzati nell’ambito del progetto Passepartout e sull'attuazione di tale concetto di insegnamento, e di determinare, pertanto, eventuali misure di ottimizzazione.

Finanziato dal credito per la valutazione riferita ai risultati dell’insegnamento del francese nella regione Passepartout.